Benvenuta Quaresima!

Benvenuta Quaresima!

Caro don Mario,
ecco alcune considerazioni che ci siamo scambiate io ed Elsa sulla Celebrazione delle Ceneri e sul programma quaresimale.
Elsa e Franca

Caro don Mario,
la ringraziamo per come ha iniziato questo nuovo ciclico cammino di ritorno al nostro Dio, Padre – Amore Misericordioso.
La liturgia delle Ceneri , alla quale abbiamo intensamente partecipato, è stata – come dice Elsa – un’Armonia Corale. I segni, i gesti, le riflessioni e le preghiere sono stati molto significativi ed hanno ben esplicitato la Parola del Vecchio e Nuovo Testamento che abbiamo ascoltato. La sua omelia, poi, è stata come “latte e miele”, ci ha trasmesso un lieve e salutare stato di benessere interiore, nonostante la pesantezza delle nostre contraddizioni. Un inno alla vita vera: non più penitenza, ma gioia di una rinnovata opportunità per ri-orientare il nostro sguardo verso orizzonti oltre…, oltre i nostri limiti, oltre i nostri egocentrismi, oltre la nostra pochezza, oltre le nostre ansie e paure, oltre…
La vita è piena, è appagante e ha senso se umilmente ci affidiamo al nostro tenerissimo Padre; Egli ci ha donato Suo Figlio per sanare le nostre ferite provocate… da noi stessi. La vita è piena, è appagante e ha senso se umilmente testimoniamo il Suo Amore con semplici gesti verso i fratelli.
Tutto è caduco, solo la nostra Anima sopravviverà; solo sostenuti dalla Fede, dalla Speranza e dalla Carità possiamo camminare verso il Regno Eterno che Gesù ci ha promesso, avendo la certezza che il nostro Dio ci corre incontro.
E allora benvenuta Quaresima, tempo propizio per cogliere i tuoi Doni.
Leggendo il programma preparato per tutti i quaranta giorni, si ha l’impressione di un itinerario ben preparato per farci desiderare la conversione del nostro cuore.
Ancora grazie a lei don Mario, grazie a tutti coloro che hanno collaborato e collaboreranno ancora e grazie, soprattutto, al Signore.
Un affettuoso abbraccio dalle sue parrocchiane.

Elsa e Franca